Si vota…

Oggi e domani si vota. Si vota in mezzo ad una crisi di valori, si vota in mezzo al terremoto, alla “monnezza” che da Napoli sta arrivando a Palermo. Si vota una classe “dirigente” che … ma secondo voi è lo specchio reale di quello che siamo …? Si vota quei valori di un tempo calpestati dai mercanti di oggi. Si vota per l’Europa delle banche. Si vota nonostante tutto.

Si vota per l’Europa. Mi piace pensare di avere qualcosa in comune con chi vive a km di distanza da noi. Mi piace “vivere senza confini” anche se questa frase mi fa incazzare perchè vuol dire anche ricarica il telefonino, per forza! Mi piace pensare alla società multietnica e multicolore, che al posto delle magliette colorate abbia con se il valore di tanti piccoli artigiani o artisti che creano i loro pezzi di storie vere, inconfondibili, reali, vissute, umane. Mi piace pensare di poter volare, qualche amico pilota adesso ce l’ho. Mi piace poter pensare di vivere a cuore aperto. Mi piacerebbe che tutti potessimo scorgere dal balcone della piazza di Treia il mistero dell'”Infinito” come diceva Dolores Prato. Mi piace pensare alla realtà, alla sostanza più che all’apparenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...