Contentezza

Quando hai persone che ti scrivono certe cose, non ti ferma più nessuno nell’andare avanti!

Riporto una lettera che mi è stata inviata 2 giorni fa. La trovo commovente.

Ho l’idea anzi la certezza che l’ambiente che ci circonda risponde a ciò che cerchiamo di essere, se tiriamo fuori gioia sicuramente gioia raccoglieremo -anche se non sappiamo quando!-, anche quando apparentemente gli aspetti dell’ambiente ci sembrano un ostacolo, cerco di vedere l’ostacolo come una opportunità, come dire, un problema è tale solo se ha una risoluzione, altrimenti non è un problema, e se c’è una risoluzione, sicuramente possiamo trovarla.eheh questo concetto mi da molta carica anche nei momenti difficili, e lo sforzo
di non farmi annientare e risucchiare dall’ambiente mi rende viva. nel nostro lavoro è importantissimo riuscire a trasformare la prospettiva che l’ambiente socio culturale ci presenta, altrimenti vince lui!! aaaaahhhhhh e di contro io rispondo all’ambiente, c’è una grande vitalità nella vostra equipe, una grande forza nei tuoi propositi, immagino la fatica e gli sforzi
che avete compiuto per fare il festival e il vostro stato d’animo nel trovarvi soli ad affrontare un lavoro così impegantivo,senza adeguati finanziamenti e sostegni istituzionali, lo avete portato a termine meravigliosamente riuscendo a trarne il massimo valore, questa è una
vittoria ed è tutta opera della straordinaria forza di volontà che tu e i tuoi colleghi avete dimostrato sempre con il sorriso sul volto, che grande insegnamento.
grazie…

sono sicura che dopo tutto ciò troverai una meravigliosa nave!!! e finalemente potrai andare al varo con alvaro che lavora in lavanderia, lui lascierà la lavanderia!
conosci la nave dei folli?se scopriamo dov’è ci andiamo perchè tutto sommato non posso perdermi il momento cruciale di andare al varo con alvaro! e quando ricapita!

ah ho visto le foto, woww, stiamo raccogliendo anche noi in un cd tutte le foto fatte dai genitori, appena lo completiamo te lo spedisco.

adesso torno a lavoro, scusa per il ritardo nella risposta.
ti abbraccio,
saluta tutti
Emi

Io devo dire invece grazie al Tuo insegnamento e quello di tutti coloro che hanno partecipato quest’anno alla RASSEGNA, per la forza di andare avanti che ci avete messo nel cuore, e la gioia di poter adesso gridare che il sogno continua!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...