ALLORA MASTELLA, TE NE VAI O NO?

a casa!!!

(le notizie virgolettate sono prese da quotidiano.net)

Napoli, 16 gennaio 2008

POCO FA HANNO MESSO AGLI ARRESTI MEZZO PARTITO DELL’UDEUR !!!

ERA ORA CHE IL MINISTRO DI CASTA E INGIUSTIZIA VENISSE MESSO ALLE STRETTE!!!

LA POLITICA FA TUTTA SCHIFO ASSOLUTO !!!

DA CITTADINO ITALIANO MI DISSOCIO DA TUTTA LA SOLIDARIETA’ ESPRESSA DA QUESTA CASTA DI BALORDI POLITICANTI REPRESSI.

COMUNQUE CONCORDO CHE E’ UN PICCOLO PASSO DI DEMOCRAZIA!!!

UN PASSO GRANDE SAREBBE METTERE DENTRO MASTELLA PER ALTO TRADIMENTO ALLO STATO !!!
E PER AVER PORTATO PER IL CULO UNA NAZIONE PER OLTRE 30 ANNI !!!!

ORE 16,11 PARLA IL PROCURATORE

<<Mariano Maffei, procuratore della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, ha definito ”disgustosa” la polemica sollevata dal ministro della Giustizia Clemente Mastella oggi in Parlamento. Il magistrato ha detto che ”si riserva ogni azione nelle sedi competenti” per le affermazioni di Mastella a seguito delle quali ipotizza ”calunnie ed offese alla mia reputazione”.>> Come io credo pensa la maggior parte degli italiani. Voglio ricordare come ha diretto il ministero in questo ultimo periodo. Indulto, il caso della bambina adottata e “per forza respinta nel suo paese… ecc”

ORE 14,03 PRODI RESPINGE LE DIMISSIONI

GRAVITA’ ASSOLUTA !!! IL PARLAMENTO HA PAROLE DI SOLIDARIETA’ VERSO QUESTA PERSONA!!! SIAMO IN DITTATURA !!! IN ITALIA SI CONFERMA LA REGOLA DEL PIU’ FORTE !!! Leggetecosa afferma il “cavaliere errante”

<< ORE 13 BERLUSCONI: GRAVITA’ INAUDITA

“Quello che e’ successo al Senatore Mastella e’ di una gravita’ inaudita. Mi dispiace per lui e per sua moglie Sandra e rinnovo a tutti e due l’espressione della piu’ convinta ed affettuosa solidarieta’ gia’ espressa in Parlamento dall’onorevole Bondi a nome mio e di Forza Italia”.Insomma, chiede l’ex premier, “che faranno e che diranno adesso questi signori davanti alla drammatica denuncia del Ministro della giustizia? La condividono?>>
Da Berlusconi uno che si deve aspettare daltronde …
solo che dicesse quello che ha detto.

<<ORE 13,26 UDEUR: DIMISSIONI IRREVOCABILI>>

<<ORE 12,40 SANDRA LONARDO INFLUENZATA>>

<< ORE, 10,30, IL DISCORSO IN AULA
Clemente Mastella si è dimesso. Con un commosso intervento alla Camera, il ministro della Giustizia ha annunciato le dimissioni in seguito al provvedimento deciso dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere che ha disposto gli arresti domiciliari nei confronti di Sandra Lonardo Mastella, presidente del Consiglio Regionale della Campania e moglie del ministro della Giustizia Clemente Mastella.>>

“Mi dimetto perché tra l’amore per la mia famiglia e il potere scelgo il primo”.
Certo è lui la vittima del sistema !! Parla di “trappola scientifica vile ed ignobile. Così come vile ed ignobile è stato prendere in ostaggio mia moglie a cui voglio un mondo di bene”. Cioè l’hanno presa in ostaggio alla moglie ? “Mi dimetto per senso dello Stato”. Su questo sono daccordo; dimettendoti fai un piacere alla purtroppo “poca” dignita rimasta al nostro stato Italiano!

E INVECE LA COSA GRAVISSIMA E’ QUESTA!!!

<<LA SOLIDARIETA’ DI PRODI Il presidente del Consiglio, Romano Prodi, ha telefonato al ministro della Giustizia, Clemente Mastella, non appena appresa la notizia del provvedimento nei confronti della moglie del Guardasigilli, Sandra Lonardo. Nel corso della conversazione il premier ha espresso al leader del partito del Campanile la sua solidarietà per quanto avvenuto.>>

I COMMENTI POLITICI

Il Pd esprime «solidarietà umana e politica» a Clemente Mastella e chiede al ministro Guardasigilli di «proseguire nel suo lavoro». Lo ha detto in aula alla Camera il vicesegretario del partito, Dario Franceschini, subito dopo l’annuncio delle dimissioni.

<<L’Udc non abbandona la linea garantista: nessuno e’ colpevole fino a sentenza definitiva, fiducia nella magistratura, chiamata ad accertare rapidamente le eventuali responsabilita’. >>

Sta volta l’unico che condivido un po’ fino ad ora è Storace riporto il commento:
«Non è mai un bel giorno, quando una persona viene arrestata, ma La Destra non si associa alla solidarietà ipocrita sul caso della signora Mastella, che vede gareggiare chi teme per le sorti del governo e chi auspica la sua caduta». È quanto dichiara il segretario nazionale de La Destra, Francesco Storace.
«Sappiamo tutti -prosegue- che Cesare deve essere al di sopra di ogni sospetto» rileva Storace «soprattutto quando governa l’amministrazione della giustizia. A ma
ggior ragione deve valere per la moglie di Cesare. È evidente che se il magistrato ha sbagliato pagherà. Ma questo -conclude- non è un motivo per inquinare le decisioni della giustizia».

<<Il Gip, secondo quanto si è appreso, avrebbe ravvisato gli estremi di una tentata concussione in contrasti che ci sarebbero stati in passato con il direttore generale dell’ospedale di Caserta.
Un conflitto, quello fra la signora Mastella e il dirigente ospedaliero, che politicamente ha radici profonde: l’uomo era molto vicino ai Popolari-Udeur al momento della designazione mentre si è poi avvicinato al presidente della Provincia Sandro De Franciscis>>

CREDO PROPRIO CHE OGGI LA BUONA NOTIZIA SIA: LE DIMISSIONI DELL’ORMAI EX MINISTRO DI “CASTA E INGIUSTIZIA”

LA CATTIVA NOTIZIA E’ INVECE L’ENNESIMA PROVOCAZIONE DELLA CASTA DEI POLITICI CHE COMPATTI ESPRIMONO SOLIDARIETA’ E NON VOGLIONO FAR DIMETTERE UNO CHE INVECE DEVE ANDARSENE E DI CORSA !!!

QUINDI IO PROPONGO CHE TUTTI COLORO CHE HANNO ESPRESSO SOLIDARIETA’ A UNO CHE HA LA MOGLIE AGLI ARRESTI DOMICILIARI !!! SIANO INDAGATI PER COMPLICITA’!!!

PERCHE’ UN REATO DI CONCUSSIONE NON E’ UNA DISGRAZIA, E LA SOLIDARIETA’ IO LA ESPRIMO A CHI HA AVUTO UNA DISGRAZIA, A MENO CHE CHI COMMETTE IL REATO NON SIA INCAPACE DI INTENDERE E DI VOLERE !!!

ODDIO… PERO’ VISTO COME SI COMPORTA … FORSE … ? BEH !! … PERO’ ALLORA DITELO 😉

UTILIZZO QUESTO BLOG PER DIRE A VOCE ALTA CHE MI DISSOCIO DA CITTADINO ALLA FARSA DELLA SOLIDARIETA’ CHE STANNO METTENDO IN PIEDI QUELLI CHE OGGI COMPONGONO IL PARLAMENTO. ESPRIMO CHIARAMENTE IL MIO DISAPPUNTO A QUESTE DECISIONI.

NON MI RICONOSCO IN MANIERA ASSOLUTA IN NESSUNO DI QUELLI CHE OGGI AMMINISTRANO LA COSA PUBBLICA IN PARLAMENTO.

Annunci

4 thoughts on “ALLORA MASTELLA, TE NE VAI O NO?

  1. la magistratura arrogante??? ma che andiamo dicendo!!! qui si parla di concussione e noi stiamo a pensare alla magistratura arrogante!!! DEVONO ANDARE ALLA FORCA ALTRO CHE MAGISTRATURA ARROGANTE!!! SI DEVE SENTIRE IL TINTINNARE DI MANETTE, ALTRO CHE MAGISTRATURA ARROGANTE!!!

    le intercettazioni devono essere pubbliche, diffuse con gli altoparlanti!!! Se non hai niente da nascondere, che te frega che le diffondono.

    Sono solo una manica di mafiosi, altro che.

    Mandiamoli a lavorare in fabbrica per una diecina d’anni, un pò di riabilitazione non gli farebbe male.

    E comunque mi spieghi allora la talpa all’interno della procura? come faceva la moglie di Mastella a sapere di essere indagata prima che arrivasse l’avviso di garanzia???

    Togliamo ogni tipo di segreto… facciamo che tutto sia trasparente…

    forse sti politicanti neo socialisti-democristiani andranno finalmente a casa

    Mi piace

  2. no caro Marco non travisare le mie paroel e il senso del mio discorso… io condanno le intercettazioni senza se e senza ma… e CONDANNO FINO ALLA MORTE CHI VIOLA UN SEGRETO D’UFFICIo … e3 la magistratura è un ufficio… non è fuga di notizie… è voluta la fuga di notizie.. e quanti soldi incassa chi questa notizie le dà per primo!!!! Ecco con chi sto incazzato.. e Mastella sulle intercettazioni stava lavorando e anche bene.. Poi tu lo sai io con Centro e con mastella in particolare sai che non vado d’accordo!!!!!! Ma in questo caso la Magistratura ha sbagliato.. e deve indagare anche su chi ha violato la legge della fuga di notizie in presenza di un SEGRETO D?UFFICIO!!!!Ecco perche sto incazzato!!! Perche Mastella lo indagano, cosi come Berlusconi o Prodi e invece che l’imbecille che ha intascato milioni di euro per un’esclusiva alla carta stampata o televisiva no????!!!!Spiegamelo!!! poi se ha commesso reato lMastella, la moglie e mezzo partito dell’UDEUR è tutta una stroria.. che paghino se hanno sbagliato!!!! Vedremo questo… e se alla fine il pm sbgalia e ha ragione Mastella? Che conclusione tirerem0o? Che la Magistraura è un organo prevalentemente POLITICO!!!! Bella robba!!!! Roba che dopo quello che è successo al Papa e ai rifiuti campani ci farà svergognare in tutto il mondo.. la giustizia deve essere INDIPENDENTE!!!! Ok?

    Mi piace

  3. Il ministro della Giustizia, Clemente Mastella, è indagato dalla procura di Santa Maria Capua Vetere in un’inchiesta sulla presunta gestione illecita del potere in Campania che ha portato agli arresti domiciliari sua moglie, Sandra Lonardo, presidente del Consiglio regionale campano, e altri amministratori dell’Udeur.

    Dall’ordinanza di custodia cautelare della Lonardo per concussione, che Reuters (agenzia di stampa) ha potuto leggere, si evince che il ministro è indagato per concorso esterno in associazione a delinquere, finalizzata in particolare contro la pubblica amministrazione, concorso in concussione, tentata concussione, concorso in abuso d’ufficio e concorso in falso.

    Al di là della fuga di notizie questi sono i fatti!!! Ora io credo che al di là di tutto il problema è che tutti in Parlamento sono come Mastella!!! La gente, la magistratura lo sa da tempo e ora non ne può più e giustamente s’incazza !!!

    Scusa Matteo, come fai a dire che la Magistratura sia irresponsabile in questo caso ?? Che vuoi giustificare che la gente comune come io e te non può rubare, mentre un ministro di grazia e giustizia non può neanche essere sputtanato e incriminato se commette reato ??
    SPERO PROPRIO DI NO

    Mi piace

  4. caro Marco il problema su cui riflettere è un altro… perchè non indagare la magistratura arrogante e irresponsabile accusandola di fornire pubblicamente informazioni ai giornalisti e alla stampa affinche vendesse l’esclusiva ai giornali???!!! Senza neppure aver aspettato la notifica da parte della magistratura stessa??? Chi ha gudagnato qui? Chi ha preso i milioni di euro per questa notizia? Indaghiamo Marco, inddaghiamo… Non impicchiamo sempre e solo esclusivamante i politici per favore! Altro che Corona Fabrizio…. qui tangentolpoli 2 e è nata insieme alla creazione di una schifosa quanto massonica lobby organzizzazione di magistrati. Per non parlare di intercettazioni pubbliche poi…. Mastella poi nel rispetto che nutre verso la moglie s è dimesso.. onore a lui! poi colpevolizzimo la signora Mastella se è vero quel che ha fatto! Giustizia sia fatta anche per lei….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...